L’eroe di Wannacry accusato di aver creato Kronos

Digitree - Disruptive technologies for secure smart workers / Digitree News  / L’eroe di Wannacry accusato di aver creato Kronos
kronos

L’eroe di Wannacry accusato di aver creato Kronos

Marcus Hutchins, il ventitreenne britannico che riuscì fortunosamente a bloccare l’attacco Wannacry nel maggio scorso, è stato arrestato dall’FBI con l’accusa di  aver collaborato alla creazione e distribuzione del trojan bancario Kronos, disegnato per rubare credenziali di accesso all’homebanking tra il 2014 ed il 2015.

Il giovane è stato fermato mentre si accingeva a far rientro in patria dopo aver partecipato alla Black Hat Conference di Las Vegas alla fine di luglio, e gli sono stati notificati ben 6 capi d’accusa, risultato di un’indagine durata due anni ad opera della Cyber Crime Unit dell’FBI di Milwaukee (Winsconsin).

Assieme ad un altro individuo di cui ancora non si conoscono le generalità, Marcus è accusato di frode informatica, dell’utilizzo e distribuzione di dispositivi elettronici di intercettazione delle comunicazioni, e di accesso a computer non autorizzato.

L’accusa sostiene che Kronos rappresenti una minaccia incessante a sicurezza e privacy , avendo rilevato che la botnet Kelihos ho continuato a disseminare il Trojan fino a fine 2016 grazie a campagne di phishing.

“Il crimine informatico rimane una delle massime priorità dell’FBI” afferma l’agente speciale Justin Tolomeo. “dal momento che provoca perdite di miliardi di dollari ogni anno alla nostra economia. L’FBI continuerà a collaborare con i partner, anche a livello internazionale, per affidare i criminali alla giustizia.”

Le reazioni all’arresto

Numerose sono state le reazioni all’arresto dei sostenitori di Marcus che, tramite Twitter, hanno espresso la loro incredulità ed offerto la loro assistenza, anche legale. In particolare,  Electronic Frontier Foudation – gruppo internazionale che opera a tutela dei diritti digitali – si è detto “decisamente preoccupato” per questo arresto.

Ti interessa saperne di più? Leggi l’articolo in versione integrale su ComputerWeekly:

http://www.computerweekly.com/news/450423915/FBI-arrests-UK-WannaCry-hero-on-malware-charges

 

No Comments
Post a Comment